La scena editoriale culinaria ha aggiunto tre nuovi riferimenti importanti