Caelis, sulla strada per l’hotel Ohla